Tutti possono votare fino al 6 ottobre i prossimi vincitori del XXIV Premio del Volontariato Internazionale FOCSIV 2017, di cui ReteSicomoro è media partner, nelle tre diverse categorie: Volontario internazionale, Giovane volontario europeo e Volontario del sud. La premiazione avverrà il prossimo 2 dicembre, una data che ricorda come il 5 dicembre sia la Giornata Mondiale del Volontariato, stabilita dalle Nazioni Unite.
 
Ventisette i candidati che, a seconda delle proprie competenze e caratteristiche del lavoro svolto, ambiscono a essere Volontario internazionale o Giovane volontario europeo, riconoscimento che valorizza la dimensione giovanile del volontariato proposta dai vari programmi europei - Servizio Volontario Europeo, Programma Erasmus+, Servizio Civile Nazionale italiano all’estero, Service Civique francese, EU Aid Volunteers, etc. - con impegni diversi in contesti di cittadinanza attiva, impegno sociale e inclusione inEuropa e nel Mondo; oppure Volontario del sud, la categoria inserita nella rosa dei premi lo scorso anno che, grazie alle candidature proposte dalle associazioni rappresentanti le diverse diaspora, si rivolge all'impegno dei tanti immigrati che dall'Italia, con progetti di co-sviluppo, si adoperano alla crescita del proprio Paese di origine e a quello reso alla propria terra dai cittadini di altri paesi.
 
Per tutti il criterio preferenziale per essere candidati è stato l’impegno nell’ambito di interventi tesi a promuovere lo Sviluppo Umano Integrale, secondo lo spirito tracciato cinquant'anni orsono dall'enciclica di Paolo VI “Popolorum Progressio”, riconfermata e ampliata dalla “Laudato Si’”.
 
Per esprimere il proprio voto e scegliere i volontari preferiti (uno solo nelle tre diverse categorie), cliccare sul seguente banner, guardare i video dei candidati, leggere cosa dicono di loro e votare.
 
  

 
Salva Segnala Stampa Esci Home