Vai al dettaglio Io posso!
Il progetto della Fidae che unisce le scuole per l’ambiente
I bambini sono in grado di provare compassione, di immaginare una soluzione concreta e di portarla a termine. Come dice il Papa, i bambini sanno lavorare con il cuore e con la testa... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Studenti catatonici con la lezione frontale
Serve una svolta
La scuola italiana ha un problema che si perde nella notte dei tempi. Un equivoco, profondamente radicato e pervasivo, che ha un nome preciso: lezione frontale... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio L'amore che non si può dire
Ma il male si può dire tranquillamente
Il male si può dire tranquillamente. L'amore no, non si può esternare. Una tendenza questa che avevo già visto da qualche anno, ma erano segnali sporadici e individuali. Qui invece, sembra ci sia un segnale più duro... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Scuole paritarie senza i fondi UE
Finanziamenti europei riservati esclusivamente alle statali
Quando tutto sembrava risolto e ogni ostacolo superato, ecco una nuova delusione per le migliaia di scuole paritarie, che finalmente vedevano avvicinarsi la possibilità di partecipare ai bandi ministeriali... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Formazione in servizio e cura del sé professionale
Insegnanti di religione cattolica
È facile avvertire il sospetto, tra colleghi e studenti, di essere portatori privilegiati di interessi ideologici esterni alla scuola o, all’opposto, da parte di preti e vescovi, di essere troppo appiattiti sulla scuola... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio I talenti in classe
Essere giudicati perché altri hanno fatto meglio
Talenti. Parola desueta e incomprensibile anche in un liceo classico. Messa lì sullo sfondo di un concetto innominabile e innoinato: la vocazione. Provo perciò a partire da quello che potrebbero conoscere... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio I ciechi, l'elefante e la Chiesa
Che ruolo occupa un cattolico in questa storia?
Nella nuova scuola, un Liceo, qualche classe inizia a capire come intendo fare lezione. Ho una quarta che sembrava un po' restia a dialogare, quasi che la scuola fosse solo ascoltare e prendere un voto... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Quell’incredibile bisogno di credere dei giovani
Intervista sulla ricerca spirituale nell’epoca post-secolare
In un tempo in cui il rapporto con il sacro non è più regolato dalle credenze delle chiese, ma dall’espressività degli individui, la Chiesa deve saper testimoniare la “bellezza del credere”... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Per mille strade
Un vademecum per i pellegrinaggi dei giovani
L’anno del Sinodo dei giovani (2018) si caratterizzerà per una serie di iniziative articolate: discernimento per gli adulti e gli educatori delle comunità cristiane, ascolto aperto e attento dei giovani... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Considerate questo tempo
Discernere la Pastorale Giovanile tra fede e vocazione
Il quaderno "Considerate questo tempo. Discernere la Pastorale Giovanile tra fede e vocazione" offre dieci schede per un percorso di discernimento in preparazione al Sinodo dei Giovani del 2018... Vai al dettaglio
elenco da 1 a 10 di 115 1 2 3 4 5  avanti   5 succ
 
Salva Segnala Stampa Esci Home