Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

La convenienza dell’esternalizzazione dei servizi in una struttura

Quali sono le problematiche della gestione interna di servizi come le pulizie e l’assistenza in un ospedale o una scuola? Ecco alcune soluzioni.

Molte strutture ecclesiastiche e religiose stanno esternalizzando i propri servizi, dalle pulizie alla lavanderia fino all’assistenza, in quanto la loro gestione comincia a diventare gravosa, sia sotto l’aspetto economico che organizzativo. Infatti, seguire il personale e organizzarlo in tutti i suoi aspetti è sicuramente molto impegnativo e le difficoltà sono molteplici. Eccone alcune, con qualche esempio:

• il rapporto consolidato negli anni con i dipendenti, che si manifesta con una certa confidenza personale e fa sì che a volte non si riesca a far eseguire determinate direttive, in quanto gli stessi manifestano la loro contrarietà a cambiare un metodo organizzativo nuovo, preferendo lo stato attuale e facendosi scudo del contratto a tempo indeterminato in cui sono previsti gli orari e i compiti a loro assegnati;

• l’organizzazione del lavoro con formulazione dei turni lavorativi, che spesso vengono disattesi per vari impedimenti o assenze del personale;

• far fronte alla sostituzione del personale per assenze improvvise o programmate per brevi o lunghi periodi, cercando l’assunzione di nuovo personale a tempo determinato e dovendo fare un affiancamento con personale già alle dipendenze per illustrare nei dettagli il servizio che si offre;

• sotto l’aspetto economico, intrattenere rapporti con più fornitori, con la gestione degli ordini di materiale o attrezzature che diventa impegnativa e, in determinati periodi dell’anno, il pagamento della retribuzione del personale che si raddoppia (basti pensare alla tredicesima o quattordicesima mensilità, il pagamento dei contributi o il TFR che si accantona mensilmente o che bisogna liquidare totalmente in caso di cessazione del rapporto lavorativo);

• il costo, avendo personale alle proprie dipendenze, del consulente del lavoro e della tenuta dei libri paga con relative buste paghe, oltre a tutti i costi quali divisa da lavoro, DPI, visite mediche, corsi di formazione, aggiornamenti, …;

• la pressoché impossibilità di interrompere il rapporto di lavoro se un dipendente non soddisfa appieno come svolge il proprio servizio, a meno che non faccia qualche azione veramente grave, e le diatribe sindacali, con il coinvolgimento del legale e ulteriori costi aggiuntivi, se qualche contestazione viene eseguita.

Con queste problematiche (ma ce ne sarebbero tante altre), a una struttura come un ospedale, una casa di cura o di riposo, un istituto scolastico conviene affidare i propri servizi all’esterno, ad aziende che per professionalità e competenza riescono a gestirli in modo più efficiente. Così facendo, le varie difficoltà sarebbero lasciate totalmente in capo a loro e l’ente ecclesiastico o religioso riuscirebbe a risparmiare in termine economici rispetto alla gestione interna.

Infatti, l’azienda specializzata riesce meglio, grazie alla sua esperienza, a ottimizzare i tempi di lavoro e organizzare in maniera efficace il servizio, tenendo anche presente, cosa di non poco conto, che essa emette una fattura mensile il cui importo è il medesimo per tutti i dodici mesi dell’anno, in modo tale che l’ente sia certo di non avere sorprese di costi aggiuntivi, in quanto tutti i rischi sono in capo al prestatore di servizi.

Inoltre, un’azienda specializzata può assumere, qualora desiderato dall’ente, tutto o in parte il personale alle sue dipendenze. Il servizio verrebbe quindi svolto dagli stessi addetti (cambierebbe solo la divisa da lavoro), restando così immutato il rapporto che essi hanno maturato con gli ospiti della struttura e la conoscenza della stessa. Ad esempio, nelle strutture dell’Istituto Campostrini di Verona, comprese le sedi di Vicopisano e Venezia, e quelle delle Pie Madri della Nigrizia di Verona, con anche la sede di Pescara, il personale che questi enti avevano alle proprie dipendenze è stato totalmente assorbito dalla ditta Salus, con risultati soddisfacenti per entrambi.

Giovanni Frasca

Vuoi conoscere meglio i benefici dell’esternalizzazione dei servizi per la tua struttura?
Vuoi un preventivo per scoprire i punti di forza e i punti critici della tua struttura?
Clicca qui per chiedere gratuitamente informazioni a un esperto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print