Come scrivere un progetto europeo

Laboratorio teorico e pratico per enti ecclesiastici e religiosi e organizzazioni non profit

Conoscere le opportunità dei bandi di finanziamento a gestione diretta dell’Unione Europea spesso non è sufficiente. Infatti, la difficoltà di affrontare il processo di progettazione, ossia il percorso che porta a impostare un’idea all’interno della modulistica necessaria, rappresenta il vero ostacolo per accedere ai contributi.

Questo corso di formazione intende farti apprendere i vari passaggi della progettazione europea attraverso sia aspetti teorici che esercitazioni, che ti consentiranno di imparare a utilizzare in maniera operativa gli strumenti necessari per presentare un progetto presso la Commissione europea.

Gli ambiti su cui lavoreremo, utilizzando una metodologia sperimentata nella costruzione dei progetti europei, saranno quelli sociale, assistenziale e culturale, confrontandosi con i programmi di finanziamento europei che intervengono in questi settori.

2 giorni
tra ottobre e novembre 2019

12 ore

Roma, Milano

• Economi e collaboratori di enti ecclesiastici e religiosi
• Responsabili della raccolta fondi e della progettazione di organizzazioni non profit
• Professionisti e volontari

Il corso di formazione ti farà imparare a:
• strutturare in maniera concreta ed efficace un’idea progettuale;
• usare il linguaggio e la scrittura più appropriati per un progetto europeo;
• costruire e sviluppare partenariati nazionali e transnazionali;
• applicare gli elementi essenziali dell’europrogettazione;
• scrivere il progetto e trasferire le conoscenze rispetto alle metodologie di elaborazione e gestione di un progetto;
• compilare il budget previsionale di progetto e impostare il cofinanziamento da parte del capofila e dei partner.

• La terminologia legata alla progettazione europea
• Elaborazione della bozza di progetto (Draft), con analisi del contesto di partenza, obiettivi, risultati attesi e schema delle attività realizzare
• Elaborazione del Gantt di progetto sulla base delle attività previste nella bozza, definendone la durata temporale in modo coerente
• L’attività di ricerca dei partner di progetto nei vari Paesi europei per realizzare le attività ipotizzate e modalità per contattarli
• Il dettaglio delle attività: come strutturarle prima in macro-attività (WP), poi in attività specifiche (Activities), con relativi obiettivi specifici, descrizione e risultati attesi
• Redazione del budget, analizzando le differenze che sussistono tra budget analitico e budget con costi forfettari
• Esempio di applicazione degli strumenti illustrati in aula rispetto a un’idea progetto
• Test di valutazione delle competenze apprese

• 290 € + iva
• 260 € + iva per:
– chi ha compilato la manifestazione di interesse
– i clienti Banco BPM o Cattolica Assicurazioni
• 240 € + iva per chi si iscrive a due o più corsi

La quota comprende
• iscrizione al corso
• materiali didattici
• pranzi di entrambe le giornate

Il corso si terrà con un minimo di 20 e un massimo di 30 partecipanti.