Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Tra umano e divino. L’avventura della libertà

Milano. Sarà inaugurata il 12 gennaio 2022 la mostra del premio Artivisive San Fedele 2019/2021, che continuerà fino al 10 febbraio.

“Tra umano e divino. L’avventura della libertà” è il titolo della mostra che conclude il percorso del premio Artivisive San Fedele 2019/2021. Presso la Galleria San Fedele di Milano, saranno esposte dal 13 gennaio al 10 febbraio 2022 le opere dei vincitori, stimolati a riflettere su come l’immagine della libertà è stata compresa dal mondo giovanile.

Dopo la grande crisi delle ideologie, in una società che tende continuamente a intossicarci da una quantità infinita di parole, da troppe e false informazioni, da una molteplicità indiscriminata d’immagini, in che modo è possibile pensare un cammino di libertà? Con questo riconoscimento, la Fondazione Culturale San Fedele intende invitare gli artisti a pensare al significato più profondo dell’arte, affinché la dimensione estetica possa essere sempre più in relazione all’esistenza umana contro ogni tendenza esclusivamente estetizzante.

I giovani artisti selezionati per la residenza hanno seguito una serie d’incontri formativi tenuti da specialisti come il filosofo Silvano Petrosino, il direttore della galleria San Fedele Andrea Dall’Asta, il professore di estetica all’Università Cattolica di Milano Roberto Diodato e l’artista Emilio Isgrò. I critici Giorgio Bonomi e Manuela Gandini hanno valutato la presentazione dei portfolio dei partecipanti accompagnati dai curatori-tutors

La mostra sarà inaugurata il 12 gennaio 2022 alle ore 18:00 e rimarrà aperta dal martedì al venerdì dalle ore 16:00 alle 19:00 e il sabato dalle 14:00 alle 18:00, mentre al mattino solo su appuntamento (chiusa i festivi).

Per informazioni
E-mail sanfedelearte@sanfedele.net
Telefono 02 86352233