Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Michael Polanyi: dalla chimica della vita alla conoscenza come atto vitale più elevato della persona

L’associazione Nuovo SEFIR invita al seminario online del 10 dicembre 2021, seconda tappa del ciclo “Intreccio tra saperi”.

L’associazione Nuovo SEFIR-Scienza E Fede sull’Interpretazione del Reale invita a partecipare al seminario online “Michael Polanyi: dalla chimica della vita alla conoscenza come atto vitale più elevato della persona”, seconda tappa del ciclo “Intreccio tra saperi”. L’incontro, che si terrà venerdì 10 dicembre 2021 alle ore 17:00, vedrà la partecipazione di Valeria Ascheri, professoressa presso la Facoltà di Filosofia e l’ISSR all’Apollinare della Pontificia Università della Santa Croce.

Partendo da studi di biochimica e rifiutando l’atteggiamento neopositivista, Polanyi (1891-1976) elabora una visione di unità del sapere – in cui a livelli ascendenti di esistenza corrispondono gradi d’intelligibilità – nella quale la conoscenza è vista come personale, frutto di tutte le componenti vitali, e non razionalmente oggettivabile, perché fondata su una dimensione tacita inesprimibile.

La partecipazione è libera e gratuita fino all’esaurimento dei posti disponibili, prenotabili con un’e-mail. Il giorno dell’evento si riceverà il link per accedere all’incontro online.

Per informazioni e prenotazioni
E-mail segretario@nuovo-sefir.it