Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Quando l’arte racconta la vita. I cinque sensi

Verona. Dal 16 gennaio al 20 febbraio 2020 l’ISSR San Pietro martire si propone di far (ri)scoprire il valore dei cinque sensi all’interno dell’esperienza cristiana.

Per i Giovedì culturali dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose San Pietro martire di Verona, “Quando l’arte racconta la vita. I cinque sensi” si propone di far (ri)scoprire il valore dei cinque sensi e la loro importanza all’interno dell’esperienza cristiana.

Il percorso si caratterizza per un taglio antropologico che valorizza non solo la riflessione teorica ma anche un approccio di tipo evocativo ed esperienziale. Gli incontri, ad ingresso libero, si terranno di giovedì dal 16 gennaio al 20 febbraio 2020 dalle 20:30 alle 22:00 presso l’aula magna del Seminario Maggiore (ingresso da vicolo Bogon, parcheggio interno). Ecco il programma:

– 16 gennaio, Serata introduttiva
d. Antonio Scattolini, I cinque sensi: un’evocazione artistica,
Giorgio Bonaccorso, Introduzione antropologica: il corpo e la fede

– 23 gennaio, L’udito
maestra Milena Rigato, Esperienze di ascolto musicale
d. Maurizio Viviani, L’Annunciazione di Runggaldier in San Fermo a Verona
d. Luigi Girardi, Stare in ascolto

– 30 gennaio, La vista
d. Antonio Scattolini, L’arte del vedere il Bello
d. Mauro Caurla, Il vedere nell’esperienza credente

– 6 febbraio, Il tatto
Ester Brunet, Il tocco nella religiosità popolare
d. Luca Merlo, Una Chiesa che “si sporca le mani”

– 13 febbraio, L’odorato
“E tutta la casa si riempì dell’aroma di quel profumo” (Gv 12,3): esperienza sensoriale a cura di Sophia, con sviluppo biblico di sr. Grazia Papola

– 20 febbraio, Il gusto
mons. Derio Olivero (vescovo di Pinerolo), Lo stupore della tavola
Degustazione di vino Brut Franciacorta con l’enologo Luigi Biemmi

L’iniziativa è rivolta agli studenti dell’ISSR, dello Studio Teologico San Zeno e di Beni Culturali, a insegnanti, catechisti, operatori pastorali, guide turistiche e appassionati d’arte (possibilità di crediti e di riconoscimento del corso come aggiornamento).

Per informazioni
Telefono 045 9276109
E-mail sophia@teologiaverona.it