Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Proposte di audiolibri cristiani per l’estate

Una selezione di titoli di opere che trattano il sacro per riscoprire il piacere di ascoltare un racconto edificante.

In questo periodo estivo, un modo piacevole e allo stesso tempo profondo per passare qualche ora potrebbe essere quello di ascoltare un audiolibro, ovvero la registrazione della lettura di un testo da parte di una o più voci recitanti. Sul sito Vatican News si possono trovare gli audiolibri proposti da Radio Vaticana, che costituiscono una biblioteca che comprende romanzi classici e moderni, diari spirituali, fiabe, documenti della Chiesa.

Oltre a grandi capolavori della letteratura, da Romeo e Giulietta di William Shakespeare a L’idiota di Fedor Dostoevskij, da Il gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa a Le città invisibili di Italo Calvino, si possono trovare diversi titoli di opere che trattano il sacro e che fanno riscoprire il piacere di ascoltare un racconto edificante. Ne abbiamo selezionato alcuni, tutti suddivisi in puntate (per aprire la relativa pagina web cliccare sul titolo evidenziato):

– le encicliche Laudato si’ e Fratelli tutti di Papa Francesco;
Hanno visto Dio, letture dei Vangeli di Matteo, Luca, Marco e Giovanni;
Giusto di Giovanni Donna d’Oldenico, romanzo che racconta gli ultimi giorni di vita di san Giuseppe;
Le chiavi del regno di Archibald Joseph Cronin, storia di un prete che fonda una missione cattolica in Cina tra mille difficoltà;
Clarisse di Liliana Cantatore, opera teatrale che narra di una giornalista laica che va a intervistare suore di clausura;
L’annuncio a Maria di Paul Claudel, dramma ambientato nella Francia tardomedievale in cui agiscono personaggi legati da vincoli familiari o affettivi;
Diario di viaggio di Egeria, resoconto del pellegrinaggio in Terra Santa di una nobile vedova romana del IV secolo;
Libro della mia vita di Teresa d’Avila, racconto di coscienza della santa vissuta nel XVI secolo, con le sue grazie mistiche, i suoi dubbi, le sue ansie;
Imitazione di Cristo attribuito a Tommaso da Kempis, celebre opera quattrocentesca di ascetica e pietà cristiana.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print