Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Un rosario per la conversione ecologica del cuore

Lo propone la Fondazione MAGIS dei gesuiti italiani per la campagna di solidarietà e preghiera “Gli alberi della foresta gridino di gioia”.

In occasione del tempo di Quaresima, periodo di revisione e cambiamento interiore, la Fondazione MAGIS, il Movimento e Azione dei Gesuiti Italiani per lo Sviluppo che coordina le attività missionarie e di cooperazione internazionale della Provincia euro-mediterranea della Compagnia di Gesù, ha promosso la campagna di solidarietà e preghiera per una conversione ecologica del cuore “Gli alberi della foresta gridino di gioia”.

Tra le proposte, oltre a riflessioni e articoli, c’è quella di un “rosario ecologico” che associa ai misteri gloriosi dei passi dell’enciclica Laudato si’, con la quale Papa Francesco ha chiesto a tutte le persone di buona volontà una conversione all’insegna di uno stile di vita ecologico e solidale con le popolazioni vittime della deforestazione, dell’estrattivismo e dei cambiamenti climatici.

L’obiettivo della campagna è andare a vedere le radici profonde di queste situazioni, avendo uno sguardo integrale. Solo così sarà possibile un cambiamento profondo che ci renda capaci di guardare il mondo con gli occhi della Trinità, la quale ama con tenerezza ogni sua creatura, ascolta il grido dei poveri e della Terra e ci spinge a lottare perché regnino la giustizia, la pace e l’amore.

Clicca qui per scaricare il rosario ecologico

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print