Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ECO: Economia di COmunità

Area: Regione Lombardia e province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola | Scadenza: 21 aprile 2021 | Settori: sociale, ambiente

Scadenza

21 aprile 2021

Territorio a cui è rivolto

Regione Lombardia e province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola

Chi eroga il contributo

Fondazione Cariplo

Finanziamento complessivo

€ 90.000

Contributo per singolo progetto

La richiesta di contributo dovrà essere compresa tra € 15.000 e € 30.000 e non potrà superare l’80% dei costi totali. La Fondazione mette inoltre a disposizione percorsi di accompagnamento del valore di € 300.000 per ciascuna area territoriale selezionata.

A chi è rivolto

Le idee dovranno essere presentate obbligatoriamente da partenariati pubblici-privati costituiti da almeno:
– un ente locale rappresentativo del territorio di riferimento e con capacità di programmazione e intervento sovracomunale. Tale ente svolgerà il ruolo di capofila e dovrà possedere requisiti e competenze di natura organizzativa, economica e relazionale che dimostrino la capacità di catalizzare e coordinare gli attori e le risorse della comunità;
– un ente privato non profit che intenda sviluppare e/o rafforzare iniziative imprenditoriali green in risposta ai bisogni della comunità nel ruolo di partner.

Che cosa finanza

La presente call intende promuovere progetti di rilancio occupazionale in chiave green, sostenendo la nascita o il consolidamento di iniziative imprenditoriali sostenibili, resilienti e di comunità e rafforzando le reti territoriali tra amministrazioni, imprese, organizzazioni non profit e altri soggetti del territorio. In particolare, tramite questa call saranno selezionate da una a tre aree nell’ambito del territorio di riferimento della Fondazione, a cui verrà assegnato un contributo a copertura delle spese di progettazione di dettaglio dell’idea progettuale selezionata e delle spese di animazione territoriale e un servizio di accompagnamento che prevederà:
– attività di tutoraggio finalizzate a rafforzare il partenariato e aumentare il coinvolgimento degli stakeholder locali;
– attività di capacity building orientata ad aumentare la capacità degli enti a reperire fondi per investimenti e innovazioni sostenibili;
– percorsi di incubazione, accelerazione e mentorship delle iniziative imprenditoriali individuate.
Gli enti dovranno presentare idee progettuali che prevedano la nascita e/o il consolidamento di più iniziative imprenditoriali green di comunità. Con il termine di iniziative imprenditoriali green di comunità si intendono realtà che:
– forniscono beni o servizi ambientali alla comunità;
– dimostrano un’attenzione alla sostenibilità ambientale e all’impatto sociale (di lungo termine) sulla comunità;
– sono impegnate a coinvolgere la comunità e altri partner nelle loro attività;
– cercano di reinvestire l’eventuale surplus a beneficio della comunità e dell’ambiente.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.