Montagne in transizione

Area: Regione Lombardia e Provincia del Verbano-Cusio-Ossola | Scadenza: 19 luglio 2024 | Settore: turismo

Scadenza

19 luglio 2024

Territorio a cui è rivolto

Aree montane storicamente vocate al turismo invernale da neve in Regione Lombardia e nella Provincia del Verbano-Cusio-Ossola

Chi eroga il contributo

Fondazione Cariplo

Finanziamento complessivo

€ 300.000

Contributo per singolo progetto

La richiesta di contributo non deve essere superiore a € 60.000 e all’80% dei costi totali.

A chi è rivolto

I progetti possono essere presentati da:
– enti pubblici;
– enti del Terzo settore iscritti al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore;
– enti aventi qualifica di ONLUS, nelle more della piena applicabilità del Registro Unico Nazionale del Terzo settore;
– altri enti privati senza scopo di lucro, con o senza personalità giuridica, che promuovono lo sviluppo economico o perseguono scopi civici, solidaristici e di utilità sociale e comprovano le loro esperienze, competenze e conoscenze;
– enti esercenti imprese strumentali;
– le cooperative sociali;
– le imprese sociali;
– le cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero.

Che cosa finanza

L’obiettivo del bando è sostenere l’elaborazione di nuove strategie per una transizione ecologica nei territori di montagna storicamente caratterizzati dal turismo invernale da neve nello scenario del cambiamento climatico.
In particolare, si intende contribuire a:
– favorire la diffusione di economie di montagna alternative al turismo da neve, attraverso percorsi di animazione territoriale e di attivazione del protagonismo delle comunità montane;
– facilitare la divulgazione di buone pratiche di adattamento al cambiamento climatico, favorendo la messa in rete di esperienze e casi studio, anche geograficamente distanti;
– destagionalizzare l’offerta turistica, immaginando nuove forme di fruizione e attrattività, rispettose dell’ambiente, dei sistemi di vita dei territori montani e delle proprie relazioni sociali e culturali.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.