Elaborazione di proposte progettuali finalizzate alla candidatura per l’accesso a fondi

Area: Provincia di Cesena | Scadenza: 26 agosto 2022 | Settori: sociale, assistenza, cultura, educazione, istruzione

Scadenza

26 agosto 2022

Territorio a cui è rivolto

Provincia di Cesena

Chi eroga il contributo

Associazione tra Fondazioni di origine bancaria della Regione Emilia-Romagna e Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena

Finanziamento complessivo

€ 52.212,84

Contributo per singolo progetto

Potrà essere finanziato fino al 100% della previsione complessiva di spesa.

A chi è rivolto

Il presente bando è riservato alle amministrazioni comunali o unione di comuni. Si incoraggeranno e riterranno particolarmente meritevoli le proposte presentate da reti costituite da più comuni, nonché strutturate in partnership con una pluralità di soggetti del territorio. La realizzazione di progetti condivisi in reti di partenariato potrà includere – pur restando obbligatoria la titolarità del progetto ad una amministrazione comunale o unione di comuni in qualità di capofila – anche altri soggetti (amministrazioni comunali, associazioni di categoria, soggetti del Terzo settore, istituzioni scolastiche, comitati di cittadini o altre espressioni territoriali).

Che cosa finanza

Il bando intende sostenere iniziative innovative e di ampio respiro tese a valorizzare il territorio con un approccio improntato alla sostenibilità, all’intersettorialità, alla creazione di valore durevole per la comunità e alla capacità di creare reti e collaborazioni virtuose, recependo i nuovi scenari e le criticità emersi in ragione della situazione pandemica che hanno mostrato sotto una diversa luce le sfide per il territorio. Esso coglie l’insostituibile occasione rappresentata dalla disponibilità di nuove e rilevanti risorse a livello nazionale ed europeo – in primis Piano europeo Next Generation EU e Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027 – nel sostenere le attività che vanno dalla fase di programmazione alla stesura dei progetti esecutivi. Per questo, il bando rappresenta una nuova funzione di supporto alla progettazione – affinché la sua centralità possa consentire una maggiore efficienza nelle diverse fasi dall’ideazione al cantiere – e alla gestione degli interventi, di rafforzamento del personale e delle strutture, al fine di migliorare competenze, attrarre risorse, affinare gli strumenti di gestione, in un accompagnamento a 360 gradi sui progetti.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.