Restauri – Cantieri diffusi

Area: Regioni Piemonte e Valle d’Aosta | Scadenza: 29 luglio 2022 | Settore: beni culturali

Scadenza

29 luglio 2022

Territorio a cui è rivolto

Regioni Piemonte e Valle d’Aosta

Chi eroga il contributo

Fondazione CRT

Finanziamento complessivo

Contributo per singolo progetto

Il singolo contributo non potrà essere superiore a € 40.000. La presenza di un cofinanziamento acquisito e attestato da apposita dichiarazione pari almeno ai 2/3 del costo totale del progetto/iniziativa costituisce priorità nella valutazione della richiesta.

A chi è rivolto

Il presente bando è riservato esclusivamente ai seguenti soggetti:
– enti pubblici;
– enti religiosi;
– associazioni, fondazioni ed altri enti (comitati, musei) senza scopo di lucro (la cui costituzione sia antecedente il 31-12-2020).

Che cosa finanza

I progetti presentati potranno avere per oggetto il recupero di beni mobili (tele, organi, statue, beni librari, arredi lignei…), immobili, parchi e giardini storici di interesse culturale (artistico, storico, botanico, paesaggistico), sottoposti a tutela per i quali siano stati predisposti progetti definitivi/esecutivi (autorizzati dalle competenti soprintendenze da non oltre cinque anni) cantierabili entro un anno.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.