Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Promozione del commercio equo e solidale

Area: Regione Emilia-Romagna | Scadenza: 10 settembre 2020 | Settori: educazione, formazione

Scadenza

10 settembre 2020

Territorio a cui è rivolto

Regione Emilia-Romagna

Chi eroga il contributo

Regione Emilia-Romagna

Finanziamento complessivo

€ 120.000,00

Contributo per singolo progetto

Il contributo è concesso nella misura del 100% delle spese ammissibili.

A chi è rivolto

I destinatari dei contributi sono gli enti e organizzazioni del commercio equo e solidale riconosciuti dalla Regione Emilia Romagna.

Che cosa finanza

Il bando intende promuovere la conoscenza e la diffusione dei prodotti del commercio equo e solidale mediante una maggiore informazione nei confronti dei consumatori regionali per favorire acquisti sempre più consapevoli e responsabili. Gli interventi finanziabili sono:
– promozione e organizzazione delle giornate del commercio equo e solidale, quale momento di incontro tra la comunità emiliano-romagnola e la realtà del commercio equo e solidale;
– promozione di iniziative divulgative e sensibilizzazione mirate a diffondere la realtà del commercio equo e solidale e ad accrescere nei consumatori la consapevolezza degli effetti delle proprie scelte di consumo, in particolare delle ricadute sociali ed ambientali derivanti dalla produzione e commercializzazione del prodotto;
– promozione di specifiche azioni educative nelle scuole, finalizzate a conoscere le problematiche connesse alle implicazioni delle scelte di consumo, stimolando una riflessione sul consumo consapevole e sulle opportunità offerte dai prodotti del commercio equo e solidale;
– promozione di iniziative di formazione per gli operatori ed i volontari delle organizzazioni del commercio equo e solidale;
– promozione di un portale regionale per il commercio equo e solidale, in cui inserire informazioni in materia di commercio equo e solidale;
– promozione dei prodotti del commercio equo e solidale presso gli enti pubblici, al fine di un possibile utilizzo nei punti di somministrazione interni, nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di acquisto di beni e servizi da terzi.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.