Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

COmunità VItali e Determinate

Area: Provincia di Milano | Scadenze: 3 e 21 maggio 2021 | Settori: sociale, giovani, disabilità

Scadenza

3 e 21 maggio 2021

Territorio a cui è rivolto

Comuni di Bresso, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Sesto San Giovanni; Arese, Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Senago, Solaro; Cornaredo, Lainate, Rho, Pero, Pogliano Milanese, Pregnana Milanese, Settimo Milanese, Vanzago.

Chi eroga il contributo

Fondazione Comunitaria Nord Milano

Finanziamento complessivo

€ 250.000

Contributo per singolo progetto

La Fondazione potrà finanziare il progetto fino all’80% del suo costo con un contributo massimo di € 15.000. Il contributo minimo erogabile è pari a € 4.000. Il bando prevede l’assegnazione di risorse fino a esaurimento dei fondi.

A chi è rivolto

Saranno presi in considerazione progetti promossi da organizzazioni aventi le caratteristiche di enti privati senza scopo di lucro. Potranno partecipare anche le parrocchie e gli enti religiosi.

Che cosa finanza

Saranno presi in considerazione progetti relativi a servizi alle persone e all’attivazione di cittadinanza, volti a contrastare tramite processi di inclusione e coesione le dinamiche di una crisi che divarica percorsi e opportunità. I beneficiari delle iniziative proposte dovranno appartenere ad una o più categorie fragili, quali – a titolo di esempio – anziani soli, persone con disabilità, persone vulnerabili (in stato di indigenza o di isolamento sociale, anche in comunità o in residenze sociali), famiglie in difficoltà economica e/o con elevati carichi di cura (minori, componenti con disabilità, anziani), bambini e ragazzi da accompagnare nelle difficoltà connesse allo stato di pandemia, disoccupati inoccupati e Neet, persone a rischio di esclusione sociale, vittime di sopraffazione. Le iniziative di animazione sociale e di consolidamento dei legami di coesione rivolte a gruppi / alla comunità dovranno tener conto dei vincoli e delle regole imposte dalla pandemia, educando al loro rispetto e incoraggiando creativamente forme inedite di socialità. Saranno particolarmente coerenti con le finalità del bando:
– l’ingaggio di soggetti ordinariamente non coinvolti in iniziative a valenza comunitaria;
– le opportunità di riflessione condivisa sui cambiamenti imposti dalla pandemia;
– l’assunzione e la diffusione di prospettive e comportamenti attenti alla condivisione e alla sostenibilità ambientale e globale.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.