Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Contributi per convegni e pubblicazioni di rilevante interesse culturale

Area: Italia | Scadenza: 31 gennaio di ogni anno | Settore: cultura

Servizio gratuito realizzato con il contributo del

Scadenza

31 gennaio di ogni anno

Territorio a cui è rivolto

Italia

Chi eroga il contributo

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Finanziamento complessivo

Contributo per singolo progetto

Il contributo potrà coprire massimo il 50% delle spese previste

A chi è rivolto

Sono ammessi a presentare domanda di contributo per convegni e pubblicazioni le associazioni, le fondazioni ed
altri organismi senza fini di lucro, costituiti con atto pubblico ed operanti sul territorio nazionale.

Che cosa finanza

Saranno presi in esame esclusivamente i convegni propriamente detti e pertanto non saranno considerati:
– corsi di formazione;
– iniziative attinenti unicamente alla vita dell’ente proponente o concernenti temi di scarsa rilevanza culturale;
– presentazione di volumi, manifestazioni di semplice valenza informativo/divulgativa o celebrativa, premi.

Informazioni e consulenza

Banco BPM, nel suo impegno per il non profit, mette a disposizione i propri esperti per individuare le soluzioni migliori per andare a completare la copertura finanziaria del progetto partecipante ad un bando. Per questa e altre informazioni, scrivi a ReteSicomoro.