Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Contributi annuali per il funzionamento e l’attività di biblioteche non statali

Area: Italia | Scadenza: 28 febbraio di ogni anno | Settore: cultura

Scadenza

28 febbraio di ogni anno

Territorio a cui è rivolto

Italia

Chi eroga il contributo

Ministero per i beni e le attività culturali

Finanziamento complessivo

Contributo per singolo progetto

A chi è rivolto

Le biblioteche, per essere ammesse al contributo, devono:
– essere coordinate da un direttore responsabile;
– essere dotate di un regolamento interno;
– effettuare un’apertura al pubblico per almeno dodici ore settimanali;
– operare in SBN oppure chiedere il contributo finalizzato all’inserimento in SBN.

Che cosa finanza

Gli interventi finanziari dello Stato sono destinati a sostenere il funzionamento e la pubblica fruibilità delle biblioteche sulla base di progetti di valorizzazione del patrimonio bibliografico e di potenziamento delle strutture.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.