Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sessione erogativa generale

Area: Provincia di Parma | Scadenza: 30 aprile 2021 | Settori: arte, cultura, beni culturali, educazione, istruzione, formazione, salute, sociale, assistenza, giovani, ambiente

Scadenza

30 aprile 2021

Territorio a cui è rivolto

Provincia di Parma

Chi eroga il contributo

Fondazione Cariparma

Finanziamento complessivo

€ 250.000

Contributo per singolo progetto

Il contributo è fino a un massimo di € 5.000.

A chi è rivolto

Possono presentare richiesta di contributo:
– enti e istituzioni pubbliche purché non costituiti in forma di impresa;
– enti religiosi riconosciuti dallo Stato italiano;
– cooperative sociali iscritte all’Albo regionale delle cooperative sociali;
– imprese sociali di cui al D.Lgs. n. 112/2017;
– cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero;
– soggetti privati senza scopo di lucro, anche se privi di personalità giuridica, iscritti nel Registro regionale delle organizzazioni di volontariato o delle associazioni di promozione sociale o all’Anagrafe delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus);
– altri soggetti privati senza scopo di lucro con o senza personalità giuridica; in tale ultimo caso gli stessi dovranno essere formalmente costituiti con atto pubblico o con scrittura privata registrata o autenticata.

Che cosa finanza

Il presente bando è finalizzato a sostenere attività, eventi o iniziative di piccola dimensione riconducibili ai seguenti settori rilevanti:
– arte, attività e beni culturali;
– educazione, istruzione e formazione;
– salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa;
– volontariato, filantropia e beneficenza;
– ricerca scientifica e tecnologica;
e ai seguenti settori ammessi:
– assistenza agli anziani;
– famiglia e valori connessi;
– protezione e qualità ambientale;
– crescita e formazione giovanile.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.