Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Beni storico-artistici e attività culturali

Area: Provincia di Pavia | Scadenza: 30 giugno 2021 | Settori: beni culturali, cultura

Scadenza

30 giugno 2021

Territorio a cui è rivolto

Provincia di Pavia

Chi eroga il contributo

Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia

Finanziamento complessivo

€ 200.000

Contributo per singolo progetto

Il costo complessivo del progetto nel settore 1) non potrà superare € 40.000; l’importo del contributo erogato non potrà superare, in ogni caso, il 60% del costo complessivo del progetto e € 24.000. Il costo complessivo del progetto nel settore 2) non potrà superare € 10.000; l’importo del contributo erogato non potrà superare, in ogni caso, il 60% del costo complessivo del progetto e € 6.000.

A chi è rivolto

Sono soggetti ammissibili le organizzazioni senza finalità di lucro operanti nel territorio di Pavia e provincia e aventi le caratteristiche di onlus, ovvero con struttura e scopo assimilabili ad una onlus. Si ritiene che non perseguano finalità di lucro:
– le organizzazioni iscritte ai registri regionali del volontariato;
– le organizzazioni iscritte ai registri delle associazioni di promozione sociale;
– le organizzazioni iscritte all’albo nazionale delle Ong;
– le organizzazioni iscritte al registro delle Onlus;
– parrocchie ed enti religiosi.

Che cosa finanza

I progetti devono riguardare i seguenti settori di intervento:
1) tutela, promozione e valorizzazione di beni di interesse storico e artistico, con particolare attenzione per gli interventi urgenti sulle strutture;
2) promozione di attività culturali legate al territorio, con particolare attenzione a contenuti, modalità di fruizione e percorsi nuovi di interesse collettivo, in ottemperanza alle normative di legge sull’emergenza Covid-19.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.