Richieste libere

Area: Provincia di Perugia | Scadenza: 2 dicembre 2022 | Settori: educazione, istruzione, formazione, arte, cultura, beni culturali, sociale, assistenza, ambiente, salute

Scadenza

2 dicembre 2022

Territorio a cui è rivolto

Comuni di Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Bevagna, Cascia, Castiglione del Lago, Città della Pieve, Collazzone, Corciano, Costacciaro, Deruta, Fossato di Vico, Fratta Todina, Gualdo Tadino, Gubbio, Lisciano Niccone, Magione, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Montone, Nocera Umbra, Norcia, Paciano, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Perugia, Piegaro, Pietralunga, Preci, Scheggia e Pascelupo, Scheggino, Sigillo, Spello, Todi, Torgiano, Tuoro sul Trasimeno, Umbertide, Valfabbrica

Chi eroga il contributo

Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia

Finanziamento complessivo

€ 1.000.000

Contributo per singolo progetto

Il contributo richiesto non potrà superare l’importo di € 20.000.

A chi è rivolto

Possono proporre richieste di contributo:
– i soggetti pubblici, gli enti del Terzo settore, nonché le imprese strumentali;
– le cooperative sociali;
– le imprese sociali;
– le cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero;
– altri soggetti di carattere privato senza scopo di lucro, con o senza personalità giuridica, che promuovono lo sviluppo economico o perseguono scopi di utilità sociale nel territorio di competenza della Fondazione, per iniziative o progetti riconducibili ad uno dei settori di intervento.

Che cosa finanza

Possono essere presentati progetti e iniziative, non riconducibili ai bandi già pubblicati nel corrente anno o di prossima pubblicazione dalla Fondazione, nei seguenti settori:
– educazione, istruzione e formazione;
– arte, attività e beni culturali;
– volontariato, filantropia e beneficenza;
– sviluppo locale ed edilizia popolare locale;
– protezione e qualità ambientale;
– salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.