Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Switch

Area: Regioni Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta | Scadenza: 30 aprile 2020 | Settori: arte, cultura

Servizio gratuito realizzato con il contributo del

Scadenza

30 aprile 2020

Territorio a cui è rivolto

Regioni Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Chi eroga il contributo

Fondazione Compagnia di San Paolo

Finanziamento complessivo

Contributo per singolo progetto

€ 200.000,00 con cofinanziamento massimo del 75%

A chi è rivolto

Possono effettuare domanda di contributo:
– fondazioni, associazioni ed enti senza scopo di lucro;
– enti pubblici, territoriali o meno, le cui attività ricadano nella sfera dei settori rilevanti;
– enti religiosi.

Che cosa finanza

Le finalità del bando sono:
– promuovere la cultura della pianificazione strategica attraverso la definizione di un piano dell’innovazione pluriennale e integrato alla strategia complessiva dell’ente;
– favorire lo sviluppo e la diffusione della cultura e delle competenze dell’innovazione negli enti culturali;
– contribuire alla sostenibilità economica degli enti attraverso la realizzazione di un piano dell’innovazione basato sull’efficientamento gestionale e/o la capacità di generare nuove entrate;
– favorire una maggiore contaminazione tra il mondo tecnologico e quello dei beni culturali per giungere ad un paradigma condiviso per un’efficace gestione tecnologica e interpretazione digitale del patrimonio culturale.

Informazioni e consulenza

Banco BPM, nel suo impegno per il non profit, mette a disposizione i propri esperti per individuare le soluzioni migliori per andare a completare la copertura finanziaria del progetto partecipante ad un bando. Per questa e altre informazioni, scrivi a ReteSicomoro.