Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Archivi

Area: Provincia di Trento | Scadenza: 31 maggio 2019 | Settore: cultura

Servizio gratuito realizzato con il contributo del

Scadenza

31 maggio 2019

Territorio a cui è rivolto

Provincia di Trento

Chi eroga il contributo

Fondazione Caritro

Finanziamento complessivo

€ 200.000,00

Contributo per singolo progetto

€ 30.000,00 con cofinanziamento massimo del 70%

A chi è rivolto

Il bando è destinato a realtà proprietarie o depositarie del fondo archivistico (o di una parte di esso) che operino in modo qualificato nel campo del riordino di archivi o si avvalgano della collaborazione di realtà o di professionisti qualificati in campo archivistico. I progetti dovrebbero auspicabilmente essere presentati in collaborazione con altre realtà. Almeno una delle realtà coinvolte nel progetto deve avere sede in provincia di Trento.

Che cosa finanza

Obiettivo del bando è favorire la conservazione della memoria e delle fonti documentarie di ampio interesse per la comunità trentina e la loro diffusione su larga scala. A tal fine si intende sostenere progetti di riordino, descrizione inventariale, valorizzazione e diffusione della conoscenza su archivi (o fondi archivistici) esistenti, non ancora resi fruibili al pubblico e contenenti informazioni di interesse collettivo riguardanti le comunità, l’economia e le istituzioni trentine.

Informazioni e consulenza

Banco BPM, nel suo impegno per il non profit, mette a disposizione i propri esperti per individuare le soluzioni migliori per andare a completare la copertura finanziaria del progetto partecipante ad un bando. Per questa e altre informazioni, scrivi a ReteSicomoro.