Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Archivi

Area: Provincia di Trento | Scadenza: 31 maggio 2022 | Settore: cultura

Scadenza

31 maggio 2022

Territorio a cui è rivolto

Provincia di Trento

Chi eroga il contributo

Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Finanziamento complessivo

€ 270.000

Contributo per singolo progetto

Il contributo richiesto alla Fondazione non può superare il 70% del costo complessivo previsto per la realizzazione del progetto e non può comunque essere superiore a € 30.000 per ciascun progetto.

A chi è rivolto

Il bando è destinato a realtà proprietarie o depositarie del fondo archivistico (o di una parte di esso) che operino in modo qualificato nel campo del riordino di archivi o si avvalgano della collaborazione di realtà e di professionisti qualificati in campo archivistico. Ai fini della valutazione comparata viene giudicata positivamente la capacità dei progetti di coinvolgere altre realtà partner e di raggiungere il pubblico delle nuove generazioni.

Che cosa finanza

L’obiettivo del bando è favorire la conservazione della memoria, delle sue fonti documentarie e la loro ampia accessibilità e fruibilità anche per le nuove generazioni. A tal fine e tramite questo bando si intende sostenere interventi qualificati di tutela, salvaguardia, riordino, catalogazione e valorizzazione di archivi di ampio interesse per la comunità trentina.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.