Filiere formazione-lavoro

Area: Provincia di Trento | Scadenza: 31 maggio 2024 | Settori: istruzione, formazione

Scadenza

31 maggio 2024

Territorio a cui è rivolto

Provincia di Trento

Chi eroga il contributo

Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Finanziamento complessivo

€ 250.000

Contributo per singolo progetto

Il contributo richiesto non può superare l’80% del costo complessivo previsto per la realizzazione di ciascun progetto e non può essere superiore a € 25.000.

A chi è rivolto

Sono destinatari del bando le agenzie educative con sede nella Provincia autonoma di Trento. Partner principale dev’essere almeno una realtà imprenditoriale, mentre eventuali altri partner possono essere associazioni di categoria professionali e/o associazioni di rappresentanza delle realtà imprenditoriali.

Che cosa finanza

Gli obiettivo del bando sono:
– accompagnare e facilitare l’ideazione di progetti che prevedano percorsi di formazione-lavoro capaci di integrare efficacemente le attività di formazione professionale con le opportunità di inserimento nei luoghi di lavoro;
– sostenere progetti di formazione-lavoro che possano rispondere al contempo a: esigenze organizzative di rinnovamento, consolidamento o ampliamento degli organici delle realtà imprenditoriali e al bisogno di inclusione e integrazione nei luoghi di lavoro espresso dai e dalle giovani;
– promuovere l’attrattività professionale complessiva del sistema economico-produttivo locale per facilitare la risposta dell’offerta di lavoro avanzata anche da quelle realtà imprenditoriali attive nei settori produttivi in cui si registra la scarsità o il difficile reperimento di manodopera qualificata.
I beneficiari dei progetti devono essere giovani dai 16 ai 30 anni interessati alla formazione professionale e a inserirsi nei luoghi di lavoro.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.