Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sostegno per il pagamento delle rette dei servizi socio-educativi per l’infanzia

Area: Regione Umbria | Scadenza: 11 marzo 2021 | Settore: educazione

Scadenza

11 marzo 2021

Territorio a cui è rivolto

Regione Umbria

Chi eroga il contributo

Regione Umbria – Istruzione, Università, Diritto allo studio e Ricerca

Finanziamento complessivo

€ 3.408.678

Contributo per singolo progetto

I massimali del contributo erogabile della retta mensile sostenuta dalla famiglia per un massimo di nove mesi di frequenza sono i seguenti:
– reddito ISEE fino a € 10.000: rimborso del 100% della retta ammissibile;
– superiore a € 10.000 e fino a € 15.000: 80%;
– superiore a € 15.000 e fino a € 25.000: 60%;
Il contributo non è cumulabile con altri benefici percepiti a rimborso delle medesime spese.

A chi è rivolto

I destinatari del beneficio sono minori residenti o domiciliati/e in Umbria alla data di presentazione della domanda, che siano iscritti/e per l’anno educativo 2020/2021 a:
– servizi socio-educativi pubblici e privati;
– scuole dell’infanzia statali e paritarie.

Che cosa finanza

L’intervento prevede l’erogazione di un sussidio a fronte dei costi sostenuti dalle famiglie per la partecipazione di bambini fino ai sei anni di età ai servizi socioeducativi e scuole dell’infanzia nell’anno educativo 2020/2021. Il contributo verrà calcolato sulla base delle rette mensili di frequenza ai servizi socio-educativi e alle scuole dell’infanzia attestate dalle ricevute/fatture presentate dalle famiglie.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.