Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Buono scuola

Area: Regione Veneto | Scadenza: 3 giugno 2019 | Settore: istruzione

Servizio gratuito realizzato con il contributo del

Scadenza

3 giugno 2019

Territorio a cui è rivolto

Regione Veneto

Chi eroga il contributo

Regione Veneto

Finanziamento complessivo

€ 2.000.000,00

Contributo per singolo progetto

Minimo € 200,00

A chi è rivolto

Il bando è rivolto a studenti che presentino una delle seguenti caratteristiche:
– studente disabile;
– insuccesso scolastico fino all’anno scolastico-formativo 2016-2017 certificabile da istituzioni scolastiche statali, paritarie o non paritarie iscritte all’albo regionale delle scuole;
– successo scolastico certificabile e conseguito entro l’anno scolastico-formativo 2018-2019 a seguito della frequenza presso istituzioni scolastiche e formative non rientranti tra quelle indicate nel precedente punto, che applichino metodologie didattiche e di sostegno che hanno consentito il successo stesso.
Lo studente deve avere residenza nel territorio della regione Veneto e appartentente ad un nucleo familiare con un ISEE 2019 fino a € 40.000,00 per studenti normodotati e fino a € 60.000,00 per studenti disabili.

Che cosa finanza

Il contributo può essere concesso ai richiedenti per le spese relative a tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza dell’istituzione scolastica-formativa, che il richiedente ha sostenuto, per lo studente, in riferimento all’anno scolastico formativo 2018-2019.

Informazioni e consulenza

Banco BPM, nel suo impegno per il non profit, mette a disposizione i propri esperti per individuare le soluzioni migliori per andare a completare la copertura finanziaria del progetto partecipante ad un bando. Per questa e altre informazioni, scrivi a ReteSicomoro.