Una mano a chi sostiene

Area: Italia | Scadenza: 31 dicembre 2022 | Settori: assistenza, sociale, educazione, istruzione, formazione, cultura

Scadenza

31 dicembre 2022

Territorio a cui è rivolto

Italia

Chi eroga il contributo

Fondazione Cattolica

Finanziamento complessivo

€ 500.000

Contributo per singolo progetto

Il contributo massimo per progetto sarà di € 20.000 e non potrà superare l’80% dei costi complessivi.

A chi è rivolto

Potrannno partecipare al bando unicamente:
– enti di Terzo settore (ETS);
– enti ecclesiastici civilmente riconosciuti;
– enti privati senza scopo di lucro, con l’esclusione di formazioni e associazioni politiche, sindacati, associazioni professionali e di rappresentanza di categorie economiche, enti coordinati o controllati dai suddetti enti.

Che cosa finanza

Fondazione Cattolica intende favorire lo sviluppo sul territorio italiano di progetti realizzati da enti non profit in grado di generare impatto sociale duraturo attraverso la coesione sociale, la promozione della cultura del dono, l’inclusione lavorativa e sociale di persone in condizioni di fragilità e vulnerabilità. Le attività progettuali presentate dovranno essere realizzate direttamente dall’ente partecipante e riguardare le seguenti aree tematiche:
– assistenza e solidarietà sociale;
– educazione, istruzione e formazione;
– cultura.
I progetti dovranno riguardare attività che pongono al centro la persona, contribuiscono allo sviluppo della comunità, promuovono inclusione e coesione sociale e avere un positivo e misurabile impatto sociale sul territorio di riferimento.

Informazioni

Se sei alla ricerca di contributi e hai domande riguardo alla partecipazione ai bandi, scrivi a ReteSicomoro.