Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Interventi per lo sviluppo e la promozione della cooperazione

Area: Regione Piemonte | Senza scadenza | Settori: sociale, formazione, diritti

Servizio gratuito realizzato con il contributo del

Scadenza

Senza scadenza

Territorio a cui è rivolto

Regione Piemonte

Chi eroga il contributo

Regione Piemonte

Finanziamento complessivo

Contributo per singolo progetto

Minimo € 4.000,00 e massimo € 50.000,00 con cofinanziamento massimo del 60%

A chi è rivolto

Possono presentare domanda di agevolazione le società cooperative a mutualità prevalente ed i loro consorzi regolarmente iscritte al Registro delle Imprese e all’Albo delle società cooperative istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Che cosa finanza

Il bando prevede la concessione di contributi a fondo perduto:
– per spese di avvio a favore di società cooperative di nuova costituzione;
– per spese e/o consulenze (introduzione e sviluppo sistemi di gestione per la qualità, creazione di reti commerciali, certificazioni di prodotto e di controllo della produzione, introduzione e consolidamento di sistemi di rendicontazione sociale) e costi esterni di formazione professionale e manageriale dei soci a favore di tutte le società cooperative;
– per l’aumento di capitale sociale finalizzato alla realizzazioni di investimenti.
È prevista inoltra la concessione di finanziamenti a tasso agevolato per l’aumento di capitale sociale finalizzato alla realizzazione di investimenti.

Informazioni e consulenza

Banco BPM, nel suo impegno per il non profit, mette a disposizione i propri esperti per individuare le soluzioni migliori per andare a completare la copertura finanziaria del progetto partecipante ad un bando. Per questa e altre informazioni, scrivi a ReteSicomoro.